2015-CDA-FlaTa

Nuova vita ad un appartamento di montagna

Un imprenditore amante della montagna di Bormio tanto da decidere di cercare una seconda casa per le vacanze.

La richiesta, precisa, circostanziata: due, meglio tre camere da letto, due bagni, soggiorno con cucina e angolo per il pranzo, cantina per gli sci e il vino, garage per una, meglio due auto e giardino. Il tutto, non distante dal centro e non in un complesso troppo vecchio…

Bormio, meglio di altri centri in Alta Valtellina, negli ultimi anni sta vivendo un’esplosione urbanistico residenziale fatta soprattutto di seconde case, anche grazie alla lungimirante gestione del proprio patrimonio naturale, valorizzato tanto in inverno, quanto in estate.

Le occasioni quindi non mancano, si tratta di trovarle al giusto prezzo.

La ricerca non dura molto, la richiesta infatti è ben delineata e le proposte del mercato non così numerose come pensavo.

La committenza opta per una soluzione al piano terreno e interrato in un piccolo condominio di una decina di anni, formato da 8 unità immobiliari con annesso giardino ad angolo di proprietà molto ben esposto al soleggiamento.

La precedente proprietà non si cura di rimuovere alcunché dall’interno così l’appartamento viene acquistato con gli arredi inclusi.

Il progetto di interiors, senza toccare il layout distributivo, che già accontenta la committenza, si preoccupa di dare nuova vita agli spazi e anche ad alcuni arredi che vengono presi, smontati e riammodernati ad hoc da abili artigiani canturini (Rivan arredamenti).

E’ così per la cucina le cui ante vengono uniformate alla boiserie della zona living in un rovere sbiancato e spazzolato al campione, protagonista di tutto l’appartamento, secondo i gusti della proprietà più che dell’architetto…

Le camere da letto vengono tutte rivestite di boiserie che nascondono armadi a muro e in nicchia e allo stesso tempo isolano termicamente le pareti perimetrali grazie all’accoppiamento del legno con isolanti sottili super prestazionali.

Altra eredità della precedente proprietà sono i quadri di ottima fattura disseminati per la casa che vengono smontati, re-incorniciati e inseriti attentamente nel nuovo progetto. Completano il lavoro la scelta dei tessuti per tende e la coordinata biancheria da letto oltre alla sistemazione del verde nel giardino con la selezione e la nuova piantumazione perimetrale atta a garantire maggiore privacy nell’utilizzazione del giardino.